Perché la natura nella mia pittura

Dal mio punto di vista, l'atto di dipingere è un piacere un po’ vuoto se non è rivolto verso gli altri. Lo spettatore deve potersi arricchire di qualcosa quando contempla un quadro. Credo anche che ognuno ha abbastanza problemi senza che gli aggiunga i miei.

Trasmettere visioni oscure, è anche riceverle in ritorno.

Amando appassionatamente la pace interiore e ciò che l’accompagna, desidero darne, forse per meglio riceverne.

 

Viaggiando nel mio pensiero, vedo tante immagini che provo a riprodurre in pittura e di cui cerco le parole. Queste immagini sono gocce di natura la più libera possibile, in cui la mano dell'uomo non si vede se non sotto il suo giorno migliore.

In un'epoca in cui si parla tanto di ecologia, di protezione della natura, di specie in via di estinzione, vorrei dire che, malgrado tutte le mutilazioni che le facciamo subire, la natura continua ad offrirci la sua bellezza, la sua perfezione, in qualsiasi luogo ove sia presente.

A noi di vederla, amarla, difenderla, poiché è impossibile vivere senza di lei, ne facciamo parte e non amarla, è farci del male a noi stessi.


Mediante il mio lavoro, ho voglia di dare un po' di voce alla natura, di dirvi : guardate, ascoltate, sentite, non con i vostri occhi, le vostre orecchie, il vostro naso o la vostra pelle, ma soprattutto con il vostro cuore !

E allora, anche e soprattutto ciò che sembra troppo piccolo, troppo comune per interssarci, crescerà e avrà tutta la sua importanza.

Poiché la bellezza si trova spesso nelle piccole cose che sono ai lati della nostra strada, e che nessuno vede.

 



 

Le mie creazioni non si limitano alla pittura su tela. Dipingo anche su altri materiali e sono appassionata di foto (clicca sui link per accedere direttamente ai siti).

 

 

 

 

 

La natura in pittura, copyright © 2011-2019 by Sefora Gargiulo. Tutti i diritti riservati.
Free Joomla! templates by AgeThemes